Luciano Butti – Presidente di Equiliber.

Magistrato dal 1985 al 1997. Attualmente avvocato in Verona e professore a contratto di diritto dell’ambiente presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Padova (Corso di laurea di Ingegneria ambientale). Componente, nell’ambito del Det Norske Veritas Italia, del Comitato di Certificazione “AESC”, che ha il compito di indicare gli indirizzi politici riguardanti le attività di certificazione dei sistemi di gestione ambientale secondo gli standard ISDO 14000 ed EMAS (Regolamento UE n. 761/2001).
Autore di numerosi volumi ed articoli in materia di diritto ambientali, pubblicati dalle principali case editrici giuridiche italiane (Giuffré, Cedam, Sole24Ore) ed europee (Kluwer). Docente in seminari e master promossi dalle Università di Padova, Bologna, Milano, Venezia, Pisa e Firenze, dal Consiglio Superiore della Magistratura e da primari enti di formazione nazionali e internazionali.

Luca De Biase (l.debiase@equiliber.org) – Direttore editoriale di Equiliber

Giornalista freelance, collabora con Il Sole 24 Ore, La Stampa e L’Espresso. È professore a contratto all’università di Padova, dove insegna Giornalismo online, e allo Iulm di Milano, dove tiene il corso avanzato di Giornalismo.
È amministratore di Walue, società di consulenza creativa per progetti editoriali che utilizzano i nuovi media digitali interattivi. È partner di Walueurope, content provider e società di progettazione focalizzata sull’Europa.

Stefano Quintarelli (s.quintarelli@equiliber.org) – Comitato scientifico, tecnologie digitali

Fondatore e direttore commerciale di I.NET, provider di servizi Internet quotato alla borsa di Milano. In precedenza ha lavorato come consulente per Olivetti, Ibm, Apple, Eni, P&g, ha fondato Sida Informatica (società specializzata nella computer security), ha fondato Educom (società dedicata allo sviluppo di applicazioni ipermediali e web-based). È anche fondatore di PressToday (rassegne informative online) e Garden Ventures (società di investimenti).
È stato fondatore di MI.NE.R.S, la prima associazione telematica universitaria in Italia. Ha collaborato alla nascita dell’Aiip, l’Associazione Italiana Internet Provider. È socio fondatore del Clusit, Associazione Italiana per la sicurezza informatica.

Marco Annaratone (m.annaratone@equiliber.org) – Comitato scientifico, tecnologie digitali

Laureato in ingegneria elettronica al Politecnico di Milano ha lavorato negli Stati Uniti per piu’ di vent’anni, prima come tecnologo in universita’, poi come manager in Fortune 100, e piu’ recentemente in startup e venture capital. Rientrato in Italia all’inizio del 2006, continua la sua attivita’ principale, che e’ quella di aiutare societa’ a creare, gestire e monetizzare innovazione tecnologica.

Umberto Basso (u.basso@equiliber.org) – Comitato scientifico, tecnologie digitali

Co-fondatore di H-Farm, incubatore di imprese innovative. Fondatore di H-care – the Human Digital Assistant Company. Fondatore e A.D. di Aiino –  consumer electronics. In precedenza fondatore e Direttore Generale di E-TREE fino al 2004.

Alberto Boratto (a.boratto@equiliber.org) – Comitato scientifico, new media e tecnologie digitali

Fondatore e amministratore delegato di Netdish Spa. e presidente di Venezia Teleport Italia Srl. In precedenza è stato consulente per le telecomunicazioni di Fracarro Radioindustrie, senior consultant per l’area broadband di Ernst & Young, responsabile della divisione New Media di Gulliver Web Studio. Ancora prima ha collaborato con la Direzione marketing strategico di Telecinco, a Madrid.

Cosimo Comella (c.comella@equiliber.org) – Comitato scientifico software e tecnologie digitali

Laureato in informatica presso l’università di Pisa, ha lavorato nell’industria e nell’università, svolgendo attività di ricerca nell’area della performance evaluation e delle reti, e attività tecnico-gestionale quale responsabile dei sistemi informativi automatizzati.
Dal 2000 lavora nell’Ufficio del Garante per la protezione dei dati personali, in cui è attualmente dirigente del dipartimento risorse tecnologiche.
I suoi principali interessi sono nel campo della sicurezza informatica, della protezione dei dati personali, delle tecnologie per la tutela della privacy, dei sistemi open source.

Giacomo Cosenza (g.cosenza@equiliber.org) – Comitato scientifico software e tecnologie digitali

Laureato in filosofia a indirizzo logico-matematico. Fondatore e presidente di Sinapsi Spa, System Integrator fortemente orientato alle tecnologie server side basate su piattaforma J2EE e componenti software Open Source. Ha cominciato le sue attività professionali negli anni ’80 come ricercatore nei laboratori di intelligenza artificiale di una multinazionale petrolifera. Ha scritto alcune memorie scientifiche pubblicate e presentate presso importanti congressi internazionali di intelligenza artificiale applicata. E’ co-autore del libro “Ergonomia del web” pubblicato nel 2002 da “Il Sole 24 Ore”.

Juan Carlos De Martin (jc.demartin@equiliber.org) – Comitato scientifico diritto d’autore e tecnologie digitali
e’ Professore Associato presso la Facolta’ di Ingegneria dell’Informazione del Politecnico di Torino. In precedenza, De Martin ha trascorso, oltre che diversi anni al Consiglio Nazionale delle Ricerche, due anni come visiting scholar presso l’Università della California e due anni a Dallas come ricercatore Texas Instruments. La sua attività di ricerca si concentra sulla elaborazione e trasmissione di contenuti multimediali. Si occupa inoltre dell’effetto sulla società delle tecnologie digitali e di Internet. De Martin, membro dell’IEEE, è autore di oltre 70 pubblicazioni internazionali.

Alberto Guidotti (a.guidotti@equiliber.org) – Comitato scientifico software e tecnologie digitali
Direttore Vision IT e Ricerca e Sviluppo tecnologica nel gruppo Sanpaolo IMI S.p.A.
Membro del comitato strategico di AIFIN (Associazione Italiana Financial Innovation) e AIDOR (Associazione Italiana Direttori di Organizzazione e Ricerca).
In precedenza una lunga esperienza a livello internazionale nell’area IT strategy prima in Accenture poi in Bain & Company Italy in progetti di tournaround, piani industriali, programmi di efficientamento e ridefinizione delle architetture di sistema; tra i principali progetti, Volvo, BNP Paribas, EDF, Deutsche Telekom, Barclays, Fortis group, HP, IBM, Siemens.
Recente vincitore con il progetto Filiale High tech del premio cerchio d’oro 2005/2006 per l’innovazione in ambito finanziario, profondo conoscitore della branch automation e di tutte le tecnologie rivolte ad aumentare la customer experience.

Piero Lanza (p.lanza@equiliber.org) – Comitato scientifico tecnologie digitali.

Studi all’universita Bocconi di Milano e alla Trent University di Nottingham, master in e-commerce project management. Ha partecipato allo start-up di Fineco Bank e Banca Mediolanum. Ha partecipato ad alcuni progetti strategici in Nordea Bank, Sweden. Esperto di tematiche legate all’automazione e all’innovazione del settore bancario. Ha partecipato a progetti di consulenza e ricerca nei settori RFID, WI-FI, nanotecnologie, sistemi di pagamento wireless, CRM, strategic outsourcing. Autori di diversi paper su tematiche legate alle comunicazioni wireless. Siede nel consiglio di amministrazione di diverse aziende e associazioni tra cui la 3G Enterpriese Alliance di Londra.

Mauro Meanti (m.meanti@equiliber.org) – Comitato scientifico tecnologie digitali.

Dopo pochi anni di precariato universitario in Ricerca Operativa a Milano, entra in Olivetti nel 1995 come programmatore assembler. Programma reti locali, passa due anni negli stati uniti e entra in Microsoft nel 1990 nella divisone di consulenza. In Microsoft fa tanti lavori, tra cui responsabile della filiale italiana dal 1997 al 2003 e, attualmente, responsabile europeo per la piattaforma server.

Massimo Messina (m.messina@equiliber.org) – Comitato scientifico Software Development, Comunità Virtuali e E-Learning.

Massimo Messina è attualmente responsabile delle infrastrutture tecnologiche e delle operations di un importante gruppo bancario italiano. A studi ad indirizzo economico sociale associa un’esperienza ventennale nel settore dell’IT, durante la quale ha ricoperto posizioni tecniche e manageriali. Ha lavorato per diverse aziende tra le quali Banco di Santo Spirito, Banca Nazionale del Lavoro, Albacom, Siemens, IBM, ed ENEL. Ha una decennale esperienza in ambito internazionale ricoprendo ruoli di responsabilità anche negli USA presso laboratori di sviluppo software IBM e presso l’ European HQ di Parigi sempre della IBM. E’ titolare di 3 brevetti internazionali su soluzioni software object oriented.
E’ laureato in Sociologia Economica, del Lavoro e delle organizzazioni. E’ docente a contratto presso l’Università degli Studi di Urbino dove è anche membro del Centro di Ricerca e Servizi d’Ateneo per l’E-Learning (C.Ri.S.E-L.). L’ambito di ricerca sono le comunità online e l’E-Learning associato ad ambienti virtuali. E’ PhD candidate presso la stessa Università.

Paolo Nicoletti – Comitato scientifico, diritto societario e dei mercati finanziari

Avvocato in Milano specializzato in diritto societario e dei mercati finanziari.
Nel 2000/2001 è stato Visiting Scholar alla Yale University, dove ha svolto studi in ambito di Comparative Corporate Governance e assetti proprietari delle Corporations.
Co-fondatore di Webbit (Mostra-convegno su tecnologie informatiche con la più estesa offerta di seminari e workshop in Europa) e di Presstoday (rassegne stampa on-line).

Alberto Pelizzaro (a.pelizzaro@equiliber.org) – Comitato scientifico tecnologie digitali.

Laureato in Ingegneria presso l’Università di Padova. Dopo alcune esperienze in aziende tra le più innovative del panorama imprenditoriale italiano, è entrato in Andersen nel 1996.
Nel 2000 diventa Partner responsabile per l’Italia di Channel e Customer Solutions. Tra i progetti più rilevanti seguiti da Alberto ci sono: studi di fattibilità per la definizione della strategia multicanale di importanti società italiane di Asset Management e Insurance; implementazione di sistemi di customer management per aziende di servizi finanziari; implementazione di sistemi di Knowledge Management e di workflow management in banche e assicurazioni; studi di fattibilità per la riorganizzazione della funzione IT, piano dei sistemi in aziende di servizi.
Oggi è Partner della consulenza nei Finacial Services di Deloitte Consulting, dove sviluppa le aree del customer management e della tecnologia.

Filippo Pretolani (f.pretolani@equiliber.org) – Comitato scientifico tecnologie digitali.

laureato in Discipline Economiche e Sociali alla Università Bocconi, e’ stato co-fondatore dell’Istituto Kaspar Hauser per gli Studi Economici, poi confluito nella redazione della rivista Surplus (Gruppo Espresso-Repubblica). Ha collaborato come freelance a il Foglio e all’agenzia AFX-PMF (Milano Finanza). Temi di ricerca prediletti sono la monetica e i sistemi di pagamento, con particolare riferimento alle nuove tecnologie e al loro impatto sulla società. Scrive fondamentalmente di arte contemporanea, letteratura, poesia, web e cultura visiva.
Attualmente fa parte del Research and Strategy Department di un importante gruppo bancario europeo.

Simone V.G. Righini (s.righini@equiliber.org) – Equiliber news team.

Vive da quand’è nato negli Hotel. Ha lavorato per Royal e Napoleon di Tabiano Bagni, e Golf&Wine di Castel d’Aviano. Scrive, disegna e suona. Ha contribuito a pubblicazioni sui blogs, i suoi quadri sono stati esposti al Grand’Hotel Porro di Salsomaggiore e all’Hotel Parma&Congressi. Ha collaborato con LTT di Parma come grafico e web designer. Ha un master in Psicologia del Benessere (sviluppo personale) ed è perito informatico. Da qualche anno si occupa di SEO.

Francesco Sacco (f.sacco@equiliber.org) – Comitato scientifico, tecnologie digitali e business

Ricercatore presso l’Università dell’Insubria di Varese e professore a contratto presso l’Università Bocconi di Milano. È docente dell’Area Strategia della SDA Bocconi, all’interno della quale si occupa di temi legati all’impatto delle tecnologie sulle strategie aziendali, in particolare nell’ambito B2B. Come advisor ha partecipato a numerose iniziative nell’ambito dell’e-business ed è stato consulente di diverse aziende, italiane e internazionali, operanti nel settore delle tecnologie, tra le quali Oracle, Sun Microsystems e HP. Ha scritto su temi legati alle tecnologie su Economia & Management, Corriere della Sera, Web Marketing Tools, ComputerWorld e GDO Week.

Luca Spada (l.spada@equiliber.org) – Comitato scientifico, videogiochi e tecnologie digitali

Fondatore e amministratore delegato di NGI, provider di servizi Internet e online gaming. In precedenza ha co-fondato Db-Line (società specializzata nel commercio di videogiochi e hardware) e SkyLink (Internet provider locale poi acquisito da I.NET). Ha inoltre fondato Rocket Jump (franchising di locali multiplayer). E’ stato fondatore nel 1989 di SkyLink BBS (banca dati), una delle principali BBS su computer Amiga e ha inventato un network automatico di distribuzione files shareware a cui sono aderite oltre 9.000 BBS in tutto il mondo.

Gigi Tagliapietra (g.tagliapietra@equiliber.org)

Presidente del CLUSIT (Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica)
Amministratore Delegato di Siosistemi SpA – Gruppo I.NET Dal gennaio 2005 è Presidente del CLUSIT (Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica) di cui è socio e membro del Comitato Direttivo fin dall’inizio. Per il CLUSIT ha avviato e gestito l’iniziativa che si occupa di tutela dei minori che va sotto il nome di “Progetto Fataturchina”.
Dal 1978 si occupa professionalmente di reti di computer e di sicurezza informatica e ha realizzato e continua a realizzare importanti progetti di securizzazione per grandi aziende italiane e multinazionali.
Ha sviluppato i primi progetti di informatica civica in Italia e ha realizzato la prima mediateca pubblica italiana, progetto che è stato preso a modello dalla Mediatech Foundation per la prima realizzazione di questo tipo negli Stati Uniti.
In collaborazione con due famosi illustratori per l’infanzia ha scritto un libro per spiegare la sicurezza informatica ai bambini pubblicato dall’editore Fatatrac di Firenze.

Simone Tani (s.tani@equiliber.org) – Comitato scientifico tecnologie digitali e coordinamento redazione.

Ha partecipato allo startup di diverse iniziative nel mondo internet, tra cui PRESSToday e Educom. Sin dal 1990 ha collaborato in progetti multimediali e web per IBM, Consiglio di Borsa, Ilsole24ore, Canon Italia, Adecco, l’Institute for Learning and Research Technologies dell Università di Bristol e la Logan Productions di Milwaukee.
Ha ricoperto la carica di segretario generale dell’Associazione Italiana Internet Providers (AIIP)
Attulamente si occupa dello startup in Italia di Zoom.in, network europeo di video notizie via internet.

Guido Tripaldi (g.tripaldi@equiliber.org) – Comitato scientifico, tecnologie digitali

Si occupa di tecnologia e mercato per professione, ma con una forte attenzione alle influenze indotte nel sociale quotidiano per passione. Ipotizza il futuro come conseguenza, come risultante complessa del passato, che se non è detto siamo in grado di determinare, forse siamo almeno in grado di comprendere e immaginare con una certa approssimazione individuando analogie e ricorrenze se in possesso di informazioni (ed immaginazione) sufficienti.
E’ professore a contratto presso la Facoltà di Design Industriale del Politecnico di Milano dove insegna Cultura tecnologica del progetto, Evoluzione delle Tecnologie;
Socio in I.NET Spa, Application Infrastructure Provider del gruppo Bt dove collabora nell’ambito della Pianificazione Strategica;
Socio fondatore e presidente della Eurocube Research srl, società operante nell’ICT, ora incorporata per fusione in I.NET S.p.A.;
Socio fondatore e membro del Consiglio di Amministrazione della SWG srl, Istituto di ricerche demoscopiche, politiche, sociali, di opinione e di mercato

Marco Zamperini (m.zamperini@equiliber.org) – Comitato scientifico, software e tecnologie digitali

Direttore della Ricerca e Sviluppo e Responsabile delle attività di Evangelizzazione Tecnologica della Etnoteam. In precedenza è stato Chief Technology Officer per la Direzione Generale Telecomunicazioni e Media di Etnoteam.

Martina Zaninelli – Controllo qualità
Per anni costumista teatrale nelle massime compagnie italiane.
Fondatrice della prima società italiana di Progettazione e Realizzazione di Parchi di Divertimento nel mondo (Cina-Russia-Cuba).
E’ stata membro della Commissione Scientifica della Società Letteraria di Verona.
Attualmente scrittrice e illustratrice di libri per ragazzi.
Vive al di là del Digital Divide!